ORGANIZZAZIONE

Corporate governance
L'attuazione di solidi principi di governance aziendale è una nostra priorità.

Il Gruppo Calzedonia è di proprietà privata. Nessuna delle società appartenenti al Gruppo è, ad oggi, quotata in un mercato regolamentato.

L'azionista di controllo di Calzedonia Holding SpA è la società De la Costa S.r.l. unipersonale, di Sandro Veronesi, fondatore e presidente del Gruppo.

La capogruppo operativa Calzedonia Holding SpA, che svolge funzione di direzione e coordinamento di tutte le società del Gruppo, ha adottato un sistema di governo tradizionale.

Delibera sulle materie di competenza giuridica o statutaria.

Investito di tutti i poteri per la gestione ordinaria e straordinaria della società, con facoltà di deliberare tutti gli atti ritenuti opportuni per il raggiungimento dello scopo sociale, con esclusione di quelli di competenza giuridica dell’Assemblea degli Azionisti. Il Consiglio di Amministrazione di Calzedonia Holding SpA in carica è composto da:

dott.
Sandro Veronesi Presidente e Amministratore Delegato
5L9A5286_710x970
Marco Carletto Amministratore Delegato

Ha il compito giuridico di vigilare sul rispetto della legge e dello statuto, sui principi di corretta amministrazione e sull'adeguatezza della struttura organizzativa della Società. Il Collegio Sindacale in carica è composto da:

Marco Bronzato Presidente
Alessandro Lai Sindaco effettivo
Gianluca Cristofori Sindaco effettivo

Nominata dall'Assemblea degli Azionisti, svolge la revisione legale dei conti, in modo esterno e indipendente. La società di revisione attualmente nominata è EY SpA.

La capogruppo Calzedonia Holding SpA e le principali società italiane del Gruppo hanno adottato un proprio Modello di organizzazione, gestione e controllo, di cui è parte fondante il Codice Etico, in conformità alle previsioni contenute nel D. Lgs. 231 dell'8 giugno 2001, al fine di:

  • Portare a conoscenza di tutti gli stakeholder dei principi a cui il Gruppo si ispira;
  • Assicurare trasparenza e correttezza nella gestione delle proprie attività;
  • Fornire una guida di comportamento a dipendenti e collaboratori;
  • Prevenire il rischio di reati contemplati dal decreto 231 e dalle sue successive integrazioni.

L'utilizzo congiunto del Modello di organizzazione e del Codice Etico si propone, in breve, di costituire la manifestazione dei principi di comportamento e la regolamentazione cui tutti gli stakeholder devono attenersi nei rapporti con Calzedonia.

Il Modello di organizzazione, quando circostanze particolari o novità legislative lo richiedano, è aggiornato periodicamente dal Consiglio di Amministrazione.

L'attività di controllo sull'osservanza e sul funzionamento del Modello di organizzazione è svolta dall'Organismo di Vigilanza, nominato dal Consiglio d'Amministrazione di Calzedonia Holding SpA e dotato di autonomia operativa in termini di controlli e iniziative. L'Organismo è composto attualmente da due membri esterni alla società e da un membro interno:

Riccardo Borsari Consigliere indipendente e Presidente
Alessandra Cerreta Consigliere indipendente
Rita Civarelli Consigliere Interno, Ufficio Legale del Gruppo

Struttura del Gruppo Calzedonia

Calzedonia Group Structure 2018

Documento document

 

Scopri di più sul Gruppo Calzedonia

 

VIA ALLA PAGINA "RELAZIONE CON GLI STAKEHOLDER"